fbpx

Università, domani i test di ingresso della Luiss: Reggio Calabria e Catania tra le sedi prescelte dall’ateneo

test ingresso

Luiss: la prova per le aspiranti matricole si terrà anche giovedì 30 luglio ma solo a Roma

La Luiss Guido Carli torna in presenza e organizza domani a Milano, Roma ( mattina e pomeriggio), Reggio Calabria, Bari, Napoli,Catania e Cagliari il test di ingresso per i corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico per l’anno accademico 2020/21. La prova per le aspiranti matricole, si terra’ anche giovedi’ 30 luglio, ma solo a Roma. L’Ateneo per quest’anno ha messo in campo un piano di misure di sostegno al merito, aumentando di 310 il numero delle borse di studio che si aggiungono alle oltre 700 gia’ in programma, arrivando a un totale di 1000. Una operazione ulteriore per stare al fianco di famiglie e studenti gia’ iscritti e futuri immatricolati. Interventi questi, che si aggiungono ad altre agevolazioni economiche che l’Ateneo offre anche in collaborazione con imprese e istituti bancari in questa fase cosi’ delicata. Guardando a settembre, l’Universita’ intitolata a Guido Carli e’ pronta a tornare in presenza con circa il 70% delle lezioni per le matricole dei corsi di laurea triennali dei Dipartimenti di Economia e Finanza, Impresa e Management, Scienze Politiche e del corso a ciclo unico in Giurisprudenza. Per gli iscritti agli anni successivi al primo, invece le lezioni saranno svolte per quasi il 50% in sede. La programmazione dell’orario delle lezioni sara’ ottimizzata per gestire tutti gli spazi in piena sicurezza. Anche per questa ragione, i corsi di lingua e le attivita’ di laboratorio saranno svolti tutti online e, per la maggior parte, di sabato. Inoltre, per garantire una elevata qualita’ dell’esperienza di studio, sia in presenza che a distanza, tutte le aule saranno attrezzate con nuovi dispositivi interattivi per la team collaboration (lavagne digitali con webcam intelligenti in 4K) e sara’ possibile prenotare sale studio e postazioni informatiche per i lavori di gruppo con un semplice click. Anche gli spazi saranno ingranditi. Le sedi Luiss infatti ospiteranno da settembre due nuove tensostrutture, di cui una da 160 posti, per studiare e seguire lezioni.