fbpx

Ue: Conte, ‘istituzioni europee sensibili come mai a lettura italiana della sfida’

Roma, 15 lug. (Adnkronos) – “Mai come oggi le istituzioni europee si sono dimostrate sensibili a quanto proposto dal mio governo, mai come oggi affermare che l’Italia ha contribuito in maniera decisiva a collocare le risposte che l’Europa è chiamata a offrire per essere all’altezza della sua storia e del suo destino”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervenendo in Aula alla Camera sul prossimo Consiglio europeo che, per il presidente del Consiglio, “scaturisce in una prospettiva fortemente politica”.
Sia le proposte della Commissione che quella franco-tedesca, ha dunque rimarcato il presidente del Consiglio, “sono coerenti con quanto l’Italia sin dall’inizio della crisi ha affermato”.