fbpx

Ue: Casellati, ‘da Parlamento indirizzi per Recovery fund, non è convitato pietra’

Roma, 29 lug. (Adnkronos) – “Il Senato, al pari della Camera, non può essere un convitato di pietra nella elaborazione delle principali strategie per rilanciare il Paese. Soprattutto adesso che, per accedere al ‘Piano per la ripresa’ approvato nei giorni scorsi a Bruxelles, l’Italia è chiamata a predisporre ed attuare un progetto di riforme importanti e strutturali. ‘Un programma concreto che porti sviluppo, occupazione e crescita del Pil. Spetta solo al Parlamento offrire al governo linee di indirizzo vincolanti per ricostruire il Paese. Su questo non si può transigere”. Lo ha affermato il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, durante la cerimonia del Ventaglio.
“E il fattore tempo, in particolare, è una variabile decisiva, perché la crisi dell’Italia e delle altre economie nazionali colpite dal Covid -ha ricordato la seconda carica dello Stato- è già diventata la crisi di tutta l’eurozona. E’ adesso -non fra sei mesi o un anno- che abbiamo bisogno di quelle risorse per tradurle in atti concreti; in progetti di crescita e di sviluppo”.