fbpx

Sicilia: Giovani imprenditori Confindustria, ‘Stop a burocrazia difensiva’

Palermo, 30 lug. (Adnkronos) – “In Sicilia la burocrazia è tra le cause dirette della difficoltà a crescere e sugli imprenditori del Sud grava negativamente per il 48% in più rispetto alle aree del Nord. Nella fase di rilancio un nodo da affrontare è, di certo, il rapporto tra imprese, amministrazione e cittadini rendendo efficaci gli strumenti normativi previsti, superando la cultura del sospetto e bloccando la ‘burocrazia difensiva”. Di questo il presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria in Sicilia, Gero La Rocca, discuterà domani, alle 10, con il vicepresidente della Regione siciliana, Gaetano Armao, e l’assessore alle Autonomie locali e alla funzione pubblica Bernardette Grasso, entrambi firmatari della legge sulla semplificazione amministrativa, in occasione del talk ‘Fase 3. Facciamo il punto. Mettiamo un punto”.