Categoria: News Adn

Roma: Grillo spiazza M5S, su Raggi endorsement o benservito?

Roma, 12 lug. (Adnkronos) – E’ uno dei temi del giorno in casa 5 Stelle. Il sonetto in romanesco, a firma Franco Ferrari, con cui Beppe Grillo si rivolge alla sindaca di Roma: “Virgì, Roma nun te merita”, dunque “annamosene”. Nel sonetto il garante 5S, prendendo in prestito i versi di Ferrari, definisce i detrattori della sindaca ‘Sta gente de fogna’ e ‘infami’. Subito dagli altri partiti parte il fuoco di fila: persino Grillo scarica Raggi. E in casa 5 Stelle in molti si chiedono: “è un endorsement per la prima cittadina o Grillo le sta dando il benservito?”.
Punti di vista e interpretazioni di un messaggio, in pieno stile Grillo, un po’ criptico. Quel che è certo è che Grillo ha un ottimo rapporto con la sindaca, tanto che nelle settimane scorse, ai piani alti del Movimento, girava con insistenza la voce di un suo arrivo imminente a Roma per ‘incoronare’ la sindaca per un nuovo mandato. In deroga alla regola aurea dei 2 mandati cara a Davide Casaleggio, nei giorni scorsi nella Capitale per un giro di incontri che però, forse non a caso, non ha coinvolto Raggi.
L’arrivo di Grillo sarebbe poi saltato per la fuga di notizie sul suo arrivo ma anche per una serie di problemi legati al momento di travaglio che il Movimento sta attraversando. Ma per le stesse fonti la ‘blindatura’ di Raggi sarebbe solo rinviata.