fbpx

Reggio Calabria, il sindaco Falcomatà sospende l’installazione delle antenne 5G: “così tutelo la salute dei cittadini”

Reggio Calabria, l’annuncio del sindaco Falcomatà sulle antenne 5G

“Ho appena firmato l’ordinanza con la quale sospendo l’installazione delle antenne 5G in città. L’ho fatto per tutelare la salute di tutti noi. Ad oggi non esistono certezze rispetto agli effetti che questa nuova tecnologia ha sulle persone. Sapete bene che nelle scorse settimane l’Amministrazione comunale ha avviato degli incontri con l’Università Mediterranea e con l’Ordine dei medici. Questi incontri continueranno nei prossimi giorni e saranno estesi anche alle associazioni e i comitati con cui ho già avuto modo di confrontarmi. Naturalmente se gli studi scientifici dovessero sciogliere ogni dubbio, accoglieremo consapevolmente questa nuova tecnologia, ma intanto, nell’incertezza, per quanto mi riguarda, la salute dei miei concittadini va messa sempre al primo posto”. Lo ha appena comunicato tramite la propria pagina Facebook il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà.

Reggio Calabria, il sindaco sospende l’installazione delle antenne 5G: “la soddisfazione dell’associazione Vitambiente”

L’Associazione Circolo Vitambiente di Reggio Calabria, registra con soddisfazione quanto emanato in data odierna dal primo cittadino di Reggio Calabria, avvocato Giuseppe Falcomatà il quale, considerando anche le ripetute segnalazioni e inviti da parte di questa Associazione, nonché di altri Enti e singoli cittadini, ha emanato l’ordinanza n. 75 avente per oggetto: Ordinanza di sospensione precauzionale della sperimentazione e/o attivazione della tecnologia 5G sul territorio del Comune di Reggio Calabria.” Indubbiamente si tratta di un importante passo a tutela della salute pubblica, ma anche un doveroso atto finalizzato a fermare la sperimentazione indiscriminata di nuove tecnologie, i cui effetti risultano a tutt’oggi ignoti sulla popolazione, almeno fino a quando non vi sarà chiarezza in merito. Consapevole del percorso intrapreso in tale direzione, l’Associazione Circolo Vitambiente di Reggio Calabria, ribadisce la propria disponibilità ad affiancare l’Amministrazione comunale in questo cammino di consapevolezza sul 5G e, più in generale, sul fenomeno dell’inquinamento, mettendo a disposizione fin da subito le proprie competenze tecnico-scientifiche, al fine di offrire il proprio fattivo supporto a tutela della salute pubblica a tutto vantaggio di una consapevolezza diffusa, per un comune e crescente interesse Sociale.

5G, cos’è la tecnologia di rete e come funzionano le antenne: perchè non deve preoccuparci