fbpx

Reggio Calabria, eroica bagnina salva bambino di 10 anni dall’annegamento nelle acque di Gallico. La mamma del piccolo: “sei un angelo, grazie di cuore”

spiaggia

Reggio Calabria, bimbo annaspa mentre fa il bagno a Gallico Marina: salvano dagli “Angeli i del mare”

Disavventura con lieto fine ieri mattina a Gallico Marina dove un bambino di 10 anni ha rischiato di annegare a 15 metri dalla riva. Stava facendo il bagno ieri pomeriggio nella spiaggia libera adiacente lo stabilimento balneare ” Micos” di Galico Marina quando si è accorto di non toccare ed è andato in panico, cominciando ad annaspare. Ma grazie all’attenta vigilanza dell’assistente bagnante Patricia in servizio presso lo stabilimento Micos e resosi conto delle difficoltà del bambino , non ha esitato un attimo tuffandosi in mare portando in salvo lo sfortunato ragazzo
Dopo essere sceso e risalito sbracciando mi sono fiondato a nuoto verso di lui, l’ho afferrato da dietro e riportato a riva – racconta la soccorritrice – essendo stato soccorso rapidamente il bimbo stava bene e non è stato necessario richiedere altri soccorsi“.
Il vostro operatore è stato un angelo, è intervenuto con una prontezza spaventosa, lanciandosi per salvare mio figlio mentre le onde e la corrente lo stavano tirando giù“, scrive la madre del piccolo nel ringraziare il bagnino e il gruppo del soccorso.
Le parole della madre del bambino e i ringraziamenti sono un supporto importante per tutto il gruppo del soccorso“, dice Giuseppe Pizzimentiil nostro operatore è stato bravo a lui rivolgiamo la nostra gratitudine ed i complimenti per l’intervento“.