fbpx

Reggio Calabria: confermato il finanziamento regionale a favore delle minoranze linguistiche di Condofuri

Reggio Calabria: trova soluzione un equivoco burocratico che ha visto revocare all’amministrazione comunale di Condofuri un finanziamento di 6.000 euro, ottenuto nell’ambito dell’Assessorato alle Minoranze Linguistiche

Tutto è bene quel che finisce bene. Trova, finalmente, soluzione un equivoco burocratico che ha visto revocare all’amministrazione comunale di Condofuri un finanziamento di 6.000 euro, ottenuto nell’ambito dell’Assessorato alle Minoranze Linguistiche. “I fondi, – come spiega l’assessore Carolina V. Nucera- sono stati destinati ad istituire il primo concorso in lingua minoritaria promosso da un’amministrazione comunale dell’area grecanica, dal titolo “I Glossa Stin Cardia”, potenziare la toponomastica in lingua minoritaria nel territorio di Condofuri e promuovere corsi di lingua Greca di Calabria e, a causa della istituzione non tempestiva dell’ OSL, competente in materia di rendicontazione per l’annualità precedente di un ente in dissesto finanziario, non si è potuto procedere per tempo a formalizzare gli atti amministrativi conseguenti all’impiego delle somme. L’agire attento, puntuale e professionale della responsabile dell’area amministrativa, che si ringrazia per l’impegno, in sinergia con l’assessorato alle minoranze linguistiche, ha consentito di mantenere un finanziamento finalizzato ad accrescere, tutelare e valorizzare l’identità di un intero territorio, con grande soddisfazione da parte di tutta l’amministrazione” – conclude l’assessore.