fbpx

Reggina, al Granillo sopralluogo della Lega in vista della Serie B. Latella: “mi auguro che per la prima di campionato lo stadio versi in condizioni ottimali”

granillo Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Granillo, la ditta Pellicanò è al lavoro per la sistemazione dello stadio Granillo. Il delegato allo sport Latella spiega la situazione

Lavori in vista del campionato di Serie B per lo stadio “Oreste Granillo”, dal 28 di luglio inizieranno i lavori di riposizionamento dei seggiolini in Curva Nord. Ieri inoltre si è tenuto l’incontro tra la delegazione della Lega, con a capo l’ingegnere Carlo Longhi, componente della Commissione impianti e infrastrutture di Serie A e B, ed i rappresentanti della sicurezza del Comune di Reggio Calabria. La sostituzione dei seggiolini, che saranno di colore amaranto e bianco, e dovrebbero avere anche la raffigurazione di San Giorgio che uccide il drago, sarà completata in circa venti giorni, ma secondo quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta del Sud, i lavori di manutenzione sono molti altri: gli operai della ditta che ha vinto l’appalto dovranno occuparsi del prolungamento delle panchine, della sostituzione di ventidue vetri antisfondamento di recinzione del rettangolo di gioco, dell’ammodernamento degli spogliatoi, dei sanitari.

In merito a questo sul quotidiano vengono riportare le dichiarazioni del delegato allo sport, Giovanni Latella, che così si è espresso: “La Lega intende verificare attraverso questo sopralluogo, la corrispondenza dei parametri idonei alla disputa del campionato di serie B. Mi auguro che per la prima di campionato lo stadio versi in condizioni ottimali, l’impresa Pellicanò è qui per questo”. L’ingegnere Longhi probabilmente tornerà più avanti per ulteriori verifiche, visto che le problematiche e i rilievi non sono mancati.