fbpx

Palermo: Polizia sventa truffa ad anziano, un arresto (2)

(Adnkronos) – Dopo avere constatato la parziale chiusura dello specchietto retrovisore destro, l’anziano aveva quindi proseguito la marcia fin quando il conducente di un’autovettura Alfa Romeo 147 di colore scuro aveva richiamato la sua attenzione, fino a farlo accostare. Questi gli aveva rivolto delle lamentele addebitandogli la rottura dello specchietto laterale sinistro, a causa di un fantomatico urto. Per chiudere la questione il 30enne aveva chiesto il pagamento di un forfait a titolo di risarcimento. Le fasi della trattativa, destinate fatalmente a concludersi concretizzando così la truffa, sarebbero state interrotte dal provvidenziale intervento degli agenti di polizia.
All’uomo non restava che ammettere le sue responsabilità e dichiarare di essere un habituè della ‘truffa dello specchietto” per ‘mantenere la famiglia”. D.A. è stato condotto presso gli Uffici del Commissariato San Lorenzo ove è stato indagato in stato di arresto per il reato di tentata truffa aggravata.