fbpx

Mose: Conte, ‘promessa di completarlo, prossimo autunno strumento di salvaguardia’

Roma, 10 lug. (Adnkronos) – “Il Mose va completato e dobbiamo fare in modo, perché non abbiamo altri strumenti, che il prossimo autunno-inverno ci sia uno strumento di salvaguardia”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, alla prova generale di sollevamento della paratoie del Mose, il sistema per difendere Venezia dall’acqua alta.
“Oggi quindi noi siamo qui – ha aggiunto – augurandoci che questa opera possa funzionare e possa rispondere all’obiettivo per cui e’ stata progettata. Il nostro e’ un approccio molto laico, molto pragmatico”.