fbpx

Migranti: sindaca Porto Empedocle (M5S), ‘radical chic al governo, ministri vengano qui’ (2)

(Agrigento) – La sindaca Carmina è preoccupata che l’arrivo dei migranti, anche se non toccano terra perché vengono trasbordati direttamente sulla nave quarantena Moby Zaza, “possa bruciare la stagione turistica”. “Già a causa del Covid abbiamo avuto grossi danni economici – dice – ecco perché chiediamo un aiuto economico”. Non solo. La sindaca chiede anche di “fare spostare la nave quarantena Zaza da Porto Empedocle a Pozzallo – dice – Il sindaco di Pozzallo Ammatuna fino a ieri si è detto disponibile a riceverli, perché lui ha le strutture adeguate. Io no”.
“Non ha alcun senso che la nave Sea watch prima e ora la Ocean Viking siano state fatte stare dieci giorni a Pozzallo, ferme in rada, e poi portate qui a Porto Empedocle. Perché?”. E lamenta anche che “nessuno” la informi sui trasferimenti dei migranti. Tra poco inizierà il trasbordo dei 169 migranti a bordo della Moby Zaza che hanno finito la quarantena e sono risultati tutti negativi al tampone. “Nessuno si degna di informarci sugli spostamenti – dice – Sono arrabbiata sì, perché io amo il mio paese. Porto Empedocle è un paese splendido, e venire distrutti economicamente per questa immagine falsata non è giusto”.