fbpx

Migranti: il piccolo Madou (6 anni) attraversa il Mediterraneo da solo, ora ha ritrovato la mamma (2)

(Agrigento) – ‘Ha attraversato il Mediterraneo da solo ad appena sei anni, senza la sua mamma che era sbarcata con un altro barcone senza avere più notizie del suo piccolo- racconta Vita con un filo di voce- e oggi è arrivata la notizia del ricongiungimento familiare. Sono quelle notizie che ti fanno passare tutta la stanchezza”. ‘Il piccolo sarà adesso affidato a una donna, sua connazionale, che ha un figlio di due mesi e che conosce la madre del bimbo”, dice. ‘Abbiamo mandato la foto della donna alla mamma di Madou – spiega ancora Angelo Vita- e la signora ha dato conferma di conoscerla. A questo punto non resta che fare partire il piccolino e aspettare che possa riabbracciare nei prossimi giorni la sua mamma”.
Sono molte storie come queste che in questi mesi la Croce rossa ha raccolto in quella tensostruttura, che si trova a due passi dal porto di Porto Empedocle, e dove si fanno le operazioni di identificazione.
“Ci sono numerosi giocattoli per fare giocare i più piccoli – dice – Sono davvero tanti i bambini arrivati con le famiglie. Se pensiamo che abbandonano tutto per cercare una vita migliore per i propri figli si possono capire tante cose”. Con lui c’è Giuseppe, un altro volontario della Croce Rossa. “Noi lo facciamo perché ci crediamo – dice commosso – e storie come quella di Madou ci fanno emozionare molto”.