fbpx

Messina: il consigliere Gioveni sollecita l’Amministrazione ad intitolare la palestra dell’istituto “Cannizzaro-Galatti” a Boris Giuliano

Messina. Con l’approssimarsi dell’anniversario dell’omicidio di Boris Giuliano, capo della squadra mobile di Palermo ucciso dalla mafia, Libero Gioveni sollecita l’Amministrazione ad intitolargli la palestra dell’istituto “Cannizzaro Galatti”

Il consigliere comunale messinese, Libero Gioveni, ha mosso un’interrogazione nei confronti dell’Amministrazione al fine di sollecitare l’avvio dell’iter volto a intitolare la palestra dell’istituto Cannizzaro-Galatti” a Boris Giuliano, capo della squadra mobile di Palermo ucciso dalla mafia il 21 luglio del 1979.

Questo il testo dell’interrogazione:

PREMESSO

CHE in data 14/03/2019 il Consiglio di Istituto dell’I.C.S. “Cannizzaro-Galatti” ha deliberato di intitolare la palestra esterna del plesso alla memoria di Giorgio Boris Giuliano, capo della squadra mobile di Palermo ucciso dalla mafia il 21/07/1979 dando come motivazione il fatto che, durante la sua permanenza nella nostra città (dove visse e studiò fino a laurearsi in Giurisprudenza), utilizzò spesso la medesima palestra come luogo abituale per praticare attività fisica;

CHE in data 18/02/2020 il Dirigente Scolastico dello stesso Istituto Comprensivo ha partecipato al Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Messina la volontà manifestata dal Consiglio di Istituto di intitolare la palestra al compianto Commissario della Polizia di Stato, trasmettendo per il seguito di competenza gli estratti dei relativi verbali del Consiglio di Istituto e del Collegio dei Docenti dal quale partì originariamente la proposta;

CHE in data 03/03/2020 l’Ufficio Scolastico Provinciale di Messina, nel prendere atto della volontà espressa dalla scuola, inoltrava formale richiesta all’Ufficio Toponomastica del Comune di Messina chiedendo espressamente l’avvio dell’iter per l’intitolazione con il varo di una specifica delibera di Giunta;

CONSIDERATO

CHE il Comune di Messina circa 10 anni fa (il 22/10/2010)  aveva già onorato la memoria di Boris Giuliano sia conferendogli la cittadinanza onoraria sia intitolandogli la rotatoria di viale Europa, dimostrando quindi con atti concreti di condannare fermamente la mafia nelle sue varie forme;

IL VALORE e l’alto significato culturale che una simile intitolazione assumerebbe non soltanto per la città ma anche per la scolaresca tutta dell’Istituto “Cannizzaro-Galatti” nell’ottica di una educazione alla legalità e di un chiaro contrasto alla criminalità organizzata;

RILEVATO

CHE ancora oggi, al netto del periodo di lockdown che inevitabilmente ha rallentato in parte l’attività amministrativa, non è stato ancora esitato alcun atto deliberativo volto a soddisfare le legittime richieste della scuola e dello stesso Ufficio Scolastico Provinciale;

TENUTO CONTO

CHE fra pochissimi giorni (il 21 luglio p.v.) ricorrerà il 41° anniversario dell’omicidio del Comandante della squadra mobile e che, pertanto, al netto delle manifestazioni che intenderà organizzare in autonomia la scuola al suo interno, assumerebbe certamente un rilevante significato il fatto che in occasione dell’evento codesta Amministrazione potesse lasciare un segno tangibile approvando l’attesa delibera;

Tutto ciò PREMESSO ed ESPOSTO quanto sopra, il sottoscritto consigliere comunale

I N T E R R O G A   e   S O L L E C I T A

con carattere d’urgenza il sig. Sindaco e il sig. Assessore alla Toponomastica al fine di:
varare e approvare la delibera di Giunta che di fatto avvii l’iter amministrativo con la competente Commissione Toponomastica e con la Prefettura di Messina per l’intitolazione della palestra esterna dell’Istituto Comprensivo Statale ‘Cannizzaro-Galatti’ al capo della squadra mobile di Palermo ‘Giorgio Boris Giuliano’ vittima della mafia”.