fbpx

Messina, De Luca sull’hotspot per migranti: “Ordini dall’alto per non farmi entrare. E se arrivassi per via aerea con i miei droni?” [VIDEO]

de luca cateno

Messina. De Luca coglie al balzo la palla dell’hotspot per migranti e monta la polemica: “Partiti ordini dall’alto per non farmi entrare. Tenteremo interlocuzione con Lamorgese e Conte”

Un nuovo scontro istituzionale si profila all’orizzonte per Cateno De Luca, sindaco di Messina. Sulla sua pagina Facebook è infatti apparso da poco un nuovo post, con video allegato, in cui il sindaco parla di una disposizione “arrivata dall’alto” volta ad impedirgli l’accesso ai locali dell’ex Caserma Bisconte, luogo oggi adibito ad hotspot per migranti, dove negli ultimi giorni si sono verificati dei disordini sfociati nella fuga di una trentina di immigrati e nel ferimento di un agente della Guardia di Finanza.

Non fate entrare De Luca nell’hotspot! Stamattina all’alba è arrivato quest’ordine dall’alto!”, si legge nel post del sindaco. “E se io arrivassi per via aere con i miei droni? Stasera alle ore 18 in diretta sulla pagina FB De Luca sindaco di Messina”.

Dopo aver formulato una prima ipotesi attraverso la quale tentare di aggirare il divieto d’ingresso all’hotspot, ovvero l’utilizzo dei “suoi” droni, De Luca rincara la dose nel video allegato al post: “Non so se per stasera alle ore 18 sarò ancora a piede libero, comunque rinnovo il mio invito per la diretta Facebook e la conferenza stampa che farò davanti all’entrata principale della Caserma Bisconte.
Stanotte abbiamo tentato di recuperare una trentina di migranti, ma non ci siamo riusciti. Ovviamente sono partiti ordini dall’alto per non farmi entrare. Stasera alle 8 tenteremo interlocuzione col ministro Lamorgese e con il Presidente Conte
”.

Messina, Cateno De Luca si prepara allo scontro sull’hotspot dei migranti [VIDEO]

Come al solito, dunque, sembra che il sindaco non si sia lasciato sfuggire l’occasione per mettere in piedi la solita opera teatrale, drammatizzando su una tematica che andrebbe affrontata con serietà e senza spettacolarizzazioni strumentali solo a raccogliere qualche consenso in più.