fbpx

Maltempo: bomba d’acqua a Palermo, Procura apre inchiesta per disastro colposo

Palermo, 16 lug. (Adnkronos) – La Procura di Palermo, come apprende l’Adnkronos, ha aperto una inchiesta per disastro colposo per la bomba d’acqua che ieri pomeriggio si è abbattuta sulla città. Al momento non ci sono iscritti nel registro degli indagati. Ma la situazione potrebbe cambiare già nelle prossime ore. Fino ad ora non si registrano vittime né dispersi. Ma i magistrati vogliono vederci chiaro sulle eventuali responsabilità per le decine di auto rimaste intrappolate in diversi sottopassi della circonvallazione. L’incheista è coordinata dal Procuratore aggiunto Ennio Petrigni, che è in attesa delle relazioni delle forze dell’ordine.