fbpx

Innovazioni: rivoluzione apicoltura, arrivano con 3Bee gli alveari tech (2)

(Adnkronos) – Garantita in questo modo la continuità lavorativa, per gli apicoltori italiani è sorto poi il problema della vendita del miele prodotto, che solitamente avviene durante i mercatini, le sagre di paese. Così 3Bee ha offerto agli apicoltori che hanno installato HiveTech la possibilità di vendere il proprio miele attraverso il suo canale e-commerce. “Per dare maggiore impulso al mercato e sostenere le realtà apistiche locali, a inizio aprile, -continua Calandri- abbiamo organizzato anche la prima fiera digitale dedicata al settore apistico cui hanno partecipato circa 350 apicoltori provenienti da tutta Italia e che contiamo di replicare a ottobre”.
Insomma, il lockdown ha funzionato come un ‘booster’ per l’attività di 3Bee, che ha consolidato il trend positivo di crescita, registrando da fine 2019 +375% di ricavi. Per Niccolò Calandri, oltre alla capacità di offrire un supporto concreto alle necessità contingenti degli apicoltori, c’è stato un altro fattore che ha accelerato questa crescita: “la nascita di una nuova consapevolezza nel consumatore finale”, ora maggiormente attento all’autenticità dei prodotti e alla trasparenza della filiera. “Il miele prodotto in modo sostenibile dagli apicoltori che usano i nostri sistemi è artigianale e 100% italiano e questi sono valori verso i quali è aumentata la sensibilità del consumatore” assicura l’imprenditore.
E così, riferisce Calandri, “se prima del Covid, chi ci sceglieva erano giovani tra i 18 e 35 anni (60% donne), ora l’interesse si è esteso agli over 35 fino ad arrivare a fasce di età più alte, come i sessantenni. Un’ulteriore spinta al nostro progetto di adozione a distanza degli alveari è stata data dalla Giornata Mondiale delle Api, che si celebra ogni anno il 20 maggio e che ha coinvolto moltissimi utenti finali, anche grazie alla concomitanza del lancio della campagna di comunicazione di Actimel di Danone, che ha adottato 3 alveari per promuovere un nuovo prodotto a base di miele italiano”.