fbpx

Imprese: Patuanelli, ‘facilitare aggregazioni, troppi 5,8 mln partite Iva’

Milano, 7 lug. (Adnkronos) – Uno dei problemi dell’Italia è la “fragilità la frammentazione dei nostri sistemi produttivi” e al 2030 il ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli vorrebbe “grandi campioni europei italiani”. Lo dice in un intervento per il webinar di Pwc Italia dedicato all’industria.
“A tendere quindi al 2030 vorrei delle filiere dove la cinghia di trasmissione della catena del valore è una cinghia che funziona. Dove dai grandi campioni europei, italiani, si trasmette nella filiera”, spiega.
“Possiamo farlo – dice – sviluppando da un lato le aggregazioni d’impresa, abbiamo circa 5 milioni e 800 mila partite Iva. Questo è un numero che varia a seconda di come lo si legge, ma questo è sostanzialmente l’ordine di grandezza. Dobbiamo in qualche modo facilitare i percorsi aggregativi, ma anche e soprattutto facilitare i percorsi di crescita delle singole aziende”. .