fbpx

Eni: Descalzi, ‘attività in Libia va bene nonostante situazione difficile Paese’

Roma, 15 lug. (Adnkronos) – “Le nostre attività in Libia stanno andando bene nonostante la situazione difficile nel Paese”. Ad affermarlo, nel corso del Med Virtual Dialogue, è l’ad di Eni, Claudio Descalzi sottolineando che in Libia “dopo oltre 10 anni di guerre e di tensioni la situazione è particolarmente difficile. Nel paese serve l’elettricità, servono le infrastrutture”. La Libia “è un Paese importante per il Nord Africa e per il Medio Oriente e chiaramente è auspicabile che si arrivi rapidamente alla pace. La popolazione libica è molto forte e molto resiliente e con Eni lavorano ottimi ingegneri, persone molto competenti”. Per risolvere la situazione, aggiunge Descalzi, “è essenziale l’aiuto dell’Ue ma anche della Turchia, della Russia e dell’Egitto”.