fbpx

Coronavirus, nuova ordinanza della Regione Sicilia: quarantena obbligatoria in nave per gli immigranti

Coronavirus: il governatore siciliano Nello Musumeci ha firmato l’”ordinanza anti-sbarchi” che  prevede che i migranti in arrivo siano sottoposti a quarantena di 14 giorno a bordo o su altra nave messa a disposizione dal Governo

Il governatore siciliano Nello Musumeci ha firmato una nuova ordinanza che prevede che i migranti in arrivo sulle coste della Sicilia siano sottoposti a quarantena obbligatoria di 14 giorni a bordo o su altra nave messa a disposizione dal Governo. Gli accertamenti sul loro stato di salute devono essere effettuati sempre a bordo. Vengono istituite aree speciali di controllo nelle zone portuali di sbarco.

Musumeci chiarisce: “abbiamo istituito aree speciali all’interno dei porti interessati dagli sbarchi. Nessuno può andare oltre quella fetta di territorio all’interno del porto, nessun immigrato. Pretendiamo controlli e cordoni di polizia severissimi”.