fbpx

Bioparco Roma battezza due cucciole di leone asiatico, evento storico

Roma, 10 lug. (Adnkronos) – E’ un evento storico quello accaduto al Bioparco di Roma dove il 29 aprile scorso sono nate due piccole di leone asiatico, una delle specie animali a maggior rischio di estinzione del pianeta. Alla presenza della Sindaca di Roma, Virginia Raggi, e del Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Francesco Petretti, le due cucciole di Panthera leo persica sono state tenute ‘a battesimo’ con una presentazione ufficiale al pubblico ed è la prima volta che accade un battestimo del genere all’interno del Giardino zoologico della Capitale.
“La nascita di questi due cuccioli di leone asiatico è un’ottima notizia. Un vero e proprio simbolo di speranza e di rinascita. Il Bioparco di Roma -ha commentato la sindaca di Roma, Virginia Raggi- è un posto unico, dove i nostri bambini possono imparare a conoscere gli animali e a rispettarli. Un luogo importante anche per la tutela e la salvaguardia di specie protette e in via di estinzione come quella di questi leoncini”.
Il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Francesco Petretti, ha avvertito che “durante il lockdown, a seguito del crollo dei flussi turistici, la sesta estinzione ha subito una fortissima accelerazione in tutto il Pianeta. Il bracconaggio dilaga, non più arginato dall’alternativa economica del turismo sostenibile nei parchi; migliaia di animali sono stati massacrati”. “Il conto alla rovescia per molte specie ha subito una forte accelerazione. In questo contesto, la sola alternativa alla perdita delle specie e quindi all’erosione della biodiversità è rappresentata dai parchi zoologici come il Bioparco che -ha spiegato Petretti- in tutto il mondo, fronteggiando una situazione difficilissima, continuano a mantenere popolazioni di animali rarissimi e minacciati. Anche noi del Bioparco stiamo facendo la nostra parte, ma abbiamo bisogno di sostegno e di aiuto”.