fbpx

Reggio Calabria, operazione “Malefix”. Silvia Provvedi: “al mio compagno Giorgio De Stefano rinnovo il mio amore e la mia vicinanza”

Reggio Calabria, operazione “Malefix”. Silvia Provvedi: “al mio compagno Giorgio De Stefano rinnovo il mio amore e la mia vicinanza. Non parlerò più di questa triste vicenda che ha coinvolto me e tutta la mia famiglia fino alla conclusione delle indagini”

Rompe il silenzio Silvia Provvedi, compagna di Giorgio De Stefano, arrestato dalla Polizia di Stato nel corso dell’operazione “Malefix” coordinata dalla Dda di Reggio Calabria. La nota soubrette, su instagram, postando anche la foto che la ritrae con la mano della figlia partorita qualche giorno fa, scrive: “ritengo doveroso dover dire due parole alle tantissime persone che mi vogliono bene e che mi stanno esprimendo solidarietà. Vi ringrazio di cuore davvero tutti. Non parlerò più di questa triste vicenda che ha coinvolto me e tutta la mia famiglia fino alla conclusione delle indagini , perché penso sia una mancanza di rispetto nei confronti di una magistratura in cui ho sempre creduto e in cui credo tutt’ora. Al mio compagno Giorgio rinnovo sempre di più il mio amore e la mia vicinanza”.

silvia provvedi