fbpx

Sicilia: 60enne beccato a guidare l’auto, ma per l’Inps era cieco

Sicilia, il 60enne in questi anni riceveva una pensione di invalidità: aveva incassato circa 40mila euro

Per l’Inps risultava cieco, per questo percepiva anche una pensione. Un 60 sulla carta invalido è stato scovato mentre guidava l’auto rispettando perfettamente il codice della strada ed effettuava anche rifornimento nei distributori automatici di carburante. Protagonista un signore di Campobello di Mazara, paesino in provincia di Trapani, che è finito sotto la lente di ingrandimento dei carabinieri. L’uomo è stato raggiunto da un decreto di sequestro preventivo emesso dal tribunale di Marsala nell’ambito di un’indagine condotta dai militari contro i falsi invalidi.

L’uomo beneficiava della pensione di invalidità dal 2005, per un valore complessivo di 40mila euro, dovuta a una cecità parziale e un residuo visivo a entrambi gli occhi di un ventesimo con correzione. Le indagini portate avanti dai carabinieri hanno fatto emergere una realtà ben diversa.