fbpx

Roma assediata da gruppi neofascisti, violenti scontri al Circo Massimo: cariche contro polizia e giornalisti

Roma assediata dai violenti di estrema destra, lanci di sassi, petardi e bottiglie contro polizie e giornalisti. Il motto del raduno neofascista era “Dalle curve alle piazze”

E’ il caos a Roma, al Circo Massimo, durante la manifestazione dei neofascisti con lancio di bombe carta, pietre e bottiglie contro forze dell’ordine e giornalisti. Gli scontri sono avvenuti in via dei Cerchi e via Dell’Ara Massima di Ercole: i violenti hanno caricato i militari aprendosi il varco con il lancio di fumogeni e torce. La zona intorno al luogo del raduno è stata isolata dalle forze dell ordine: e, dopo gli incidenti, a ridosso del Circo Massimo, da via della Greca, è arrivato anche l’idrante della polizia. Il motto del raduno neofascista era “Dalle curve alle piazze”.