fbpx

Emergenza rifiuti a Reggio Calabria, un cittadino a Falcomatà: “non si presenti a chiedere voti per la sua rielezione”

/

Emergenza rifiuti a Reggio Calabria, un cittadino si scaglia contro Falcomatà: “ricordo al sindaco che paghiamo anche noi la Tari e anche se abitiamo a Santa Caterina meritiamo lo stesso trattamento del salotto buono della città”

Non si placa l’emergenza rifiuti a Reggio Calabria: ormai da numerose settimane la città vive con l’incubo spazzatura. Un cittadino indignato scrive: “sono due settimane che la spazzatura non viene ritirata nella zona di Santa Caterina. Nessuno spazza i marciapiedi e nessuno si occupa di raccogliere i rifiuti. Ricordo al sindaco che paghiamo anche noi la Tari e anche se abitiamo a Santa Caterina meritiamo lo stesso trattamento del salotto buono della città. Alle prossime elezioni non si presenti col cappello in mano chiedendo voti per la sua rielezione: la città non merita la sua presenza”, conclude.

Lettera firmata