fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Risotto ai fiori di zucca e zafferano    

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione del risotto ai fiori di zucca e zafferano

Il risotto ai fiori di zucca è un primo dal gusto delicato ed i suoi colori sono il preludio dell’estate. In Calabria l’estate è la stagione delle melanzane, delle zucchine, dei pomodori e dei fiori di zucca, chiamati “sciuriddi”. Solitamente sono cucinati in frittelle oppure in fiori di zucca ripieni ma grazie alla loro versatilità si realizzano primi sfiziosi come la pasta, le tortiere oppure il risotto squisito che stiamo per cucinare. 

Difficoltà: facile

Preparazione: 30 minuti

Cottura: 20 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

300 gr. di riso

150 gr. di fiori di zucca

1 bustina di zafferano

20 gr. di burro

40 gr. di parmigiano grattugiato o pecorino

1 cipolla piccola o 1 scalogno

100 ml di vino bianco

500 ml di brodo

olio extravergine d’oliva

Preparazione

Mettete a soffriggere la cipolla in un tegame e quando inizia ad imbiondire aggiungete le zucchine a rondelle private dai fiori ed il riso e fatelo tostare per 1 minuto. Alzate la fiamma e sfumate col vino. Salate e versate il brodo vegetale necessario a coprire il riso. Due minuti prima della fine della cottura aggiungete i fiori di zucca puliti e tagliati a listarelle e lo zafferano e mescolate col cucchiaio di legno. A fine cottura togliete il tegame dal fuoco e mantecate il riso con una noce di burro ed il parmigiano grattugiato. Il risotto è pronto!

Conservazione

Questo risotto va consumato subito dopo la preparazione e si sconsiglia infatti la conservazione. I fiori di zucca si possono congelare appena farciti per qualche mese.

Curiosità e benefici dei fiori di zucca

I fiori di zucca sono i fiori commestibili più conosciuti ed il loro colore giallo acceso è indice di una buona presenza di carotinoidi, sostanze dal potere antiossidante e antitumorale; quelli crudi sono ricchi di vitamine A e del gruppo B e inoltre contengono sali minerali come ferro, calcio, magnesio e potassio; hanno un basso apporto calorico e contengono tanta acqua infatti se cucinati senza aggiungere grassi sono utili nelle diete.

Il consiglio della zia

Il risotto allo zafferano con i fiori di zucca può essere mantecato con un cucchiaio di formaggio cremoso come philadelphia o anche con la crescenza al posto del burro. Potete arricchire il piatto con cubetti di pancetta.