fbpx

Regione Calabria: caos commissioni. La minoranza: “apprezziamo l’apertura di Tallini”

Regione Calabria

Regione Calabria: caos commissioni. La minoranza: “apprezziamo l’apertura Tallini, affidare la presidenza della Vigilanza all’opposizione”

“Accogliamo con apprezzamento la decisione del Presidente Tallini di recepire il merito del nostro ricorso-diffida teso a rilevare il grave vulnus democratico venutosi a verificare a seguito dell’attivazione delle commissioni consiliari con il solo voto della maggioranza. Il punto in discussione non era e non e’ evidentemente giuridico: si trattava e si tratta di ristabilire i termini di una corretta dialettica istituzionale fra maggioranza e minoranza. Il fatto che il Presidente del Consiglio abbia colto questo aspetto essenziale è una buona notizia per la democrazia in quanto tale”. E’ quanto scrivono in una nota i capigruppo di opposizione in Consiglio regionale. “Ciò che si è verificato prima e durante la seduta del 12 giugno scorso – proseguono – non poteva passare sotto silenzio: qualcuno ha voluto imporre con arroganza inaccettabile lo stravolgimento delle basilari regole di funzionamento dell’Assemblea legislativa calabrese. Il fatto che adesso si faccia un passo indietro, si annulli quella triste pagina e si proceda a una convocazione per una nuova votazione, depone sicuramente a favore della bontàe fondatezza delle nostre rimostranze. Prendendone atto, il presidente Tallini esercita il ruolo di garanzia che gli competeva e gli compete. Confidiamo di non dover più assistere a simili sciagurata vicende. Auspichiamo, inoltre, che il presidente e la maggioranza si ravvedano sulla necessità di affidare alla minoranza il ruolo di controllo inerente alla presidenza della Commissione di vigilanza”, conclude la nota.

Regione Calabria, caos commissioni. Tallini accoglie le istanze delle opposizioni e riconvoca il consiglio regionale