fbpx

Reggio Calabria: nuovo sciopero dei lavoratori Avr e Ase [INFO e DETTAGLI]

proteste avr Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria: nuove azioni di protesta dei lavoratori Avr e Ase ecco le date dello sciopero

“Le scriventi OO.SS., – affermano Francesco Callea della Fp Cgil, Domenico Giordano della Fit Cisl, Domenico Lombardo dell’Uil Trasporti, Giuseppe Triglia della Fiadel – in ottemperanza a quanto previsto dalle vigenti norme in materia, comunicano che con nota del 1° aprile 2020 la componente RSU ha avviato le procedure di raffreddamento e conciliazione, senza aver avuto alcun riscontro in merito da parte delle società; in data 20 aprile 2020 le segreterie provinciali di Fp Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Fiadel avviavano la seconda fase di raffreddamento e conciliazione previste dall’accordo del 1° marzo 2001 e con nota del 23 aprile 2020 la società AVR S.p.A. procedeva alla convocazione in video conferenza;
– in data 28 aprile 2020 si procedeva all’incontro e le OO.SS. respingevano fermamente quanto comunicato nella nota del 23 aprile u.s., informando ed invitando la società ad attenersi quanto dichiarato dalla Commissione di Garanzia con nota Poss. n. 645/20 del 23.04.020;
– in data 25 maggio 2020 si procedeva alla prima giornata di sciopero.
– Nonostante la prima azione di sciopero, senza alcun effetto positivo sulle vertenze in atto, si procedeva alla seconda azione di sciopero della durata di 48 ore anch’essa senza alcun miglioramento su quanto rivendicato dalle OO.SS.;
– In data 26.06.2020 la Prefettura di Reggio Calabria convoca il comune di Reggio Calabria, gli amministratori giudiziari e le OO.SS., al fine di trovare una soluzione per scongiurare la terza azione di sciopero. Per quanto sopra premesso, in ottemperanza a quanto previsto dalle vigenti norme in materia, non avendo avuto certezze sulla situazione economica finanziaria, sulle condizioni minime di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, le OO.SS. Fp Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Fiadel, proclamano la terza astensione delle attività lavorative dell’astensione del lavoro straordinario da giorno 10.07.2020 a giorno 14.07.2020 e sciopero della durata di 48 H (quarantotto ore) dalle ore 05:01 di giorno 10.07.2020 alle ore 04.59 di giorno 12.07.2020 di tutto il personale AVR impiegati in attività di igiene urbana nella provincia di Reggio Calabria, con garanzia delle prestazioni indispensabili per garantire le finalità di cui al comma 2 dell’articolo 1 previsti dalla L.146/90″, concludono.

Due giorni di sciopero dal 10 al 12 luglio anche per i lavoratori Ase, impiegati in attività di igiene urbana, incroceranno le braccia a Reggio Calabria. Ad annunciarlo le sigle sindacali di Cgil, Cisl e Uil.