fbpx

Reggio Calabria: pubblicato l’avviso per la nomina del garante per la salute, dei diritti delle persone private della libertà personale e per l’infanzia

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria, Nucera: “pubblicato l’avviso pubblico per la nomina del garante per la salute, una nuova figura a difesa dei cittadini, insieme ai bandi per la nomina del garante dei diritti delle persone private della libertà personale e del garante per l’infanzia”

“È stato pubblicato l’avviso pubblico da parte dell’Amministrazione comunale per la nomina del garante per la salute, una nuova figura a difesa dei cittadini, insieme ai bandi per la nomina del garante dei diritti delle persone private della libertà personale e del garante per l’infanzia. La nomina del garante per la salute, istituita con la delibera del consiglio comunale dello scorso 23 dicembre, insieme a quella dei garanti delle persone private della libertà personale e per l’infanzia, consentirà di introdurre nuovi strumenti a tutela dei cittadini. Il garante per la salute, nello specifico, avrà il compito di verificare la piena attuazione nel territorio comunale dei diritti di tutte le persone di ogni colore, religione, cultura ed etnia, compresi i detenuti in materia di assistenza sanitaria e socio sanitaria“. A comunicarlo in una nota è l’Assessore alle politiche sociali del Comune di Reggio Calabria, Lucia Anita Nucera.È una figura importante – prosegue la nota – ancora di più nel momento di emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Il garante svolgerà il suo incarico a titolo gratuito e presenterà una relazione semestrale al Consiglio comunale”. I termini dell’ avviso pubblico per la presentazione delle candidature scadranno il prossimo 3 luglio. Tutti i dettagli sono pubblicati sul sito internet del Comune. “L’istituzione del garante per la salute si inserisce nel solco tracciato dall’Amministrazione comunale a tutela dei cittadini, soprattutto dei soggetti più fragili, dei loro bisogni e delle loro necessità. A breve – prosegue l’Assessore Nucera – istituiremo anche il garante per le persone disabili. È già stata effettuata la manifestazione d’interesse e sulla base delle candidature pervenute verrà effettuata la nomina di altra figura che sarà un punto di riferimento a tutela dei diritti dei disabili. Il nostro impegno, sin dal nostro insediamento al comune, è stato sempre quello di operare per il bene dei cittadini cercando di superare le difficoltà presenti con spirito di collaborazione e di abnegazione. Il nostro obiettivo è di ridare dignità e speranza ai cittadini che meritano di vedere riconosciuti i propri diritti. Per questo, abbiamo perseguito nel nostro lavoro provando ad andare sempre oltre agli ostacoli, consapevoli delle difficoltà che comunque dovevamo affrontare. Proseguiamo il nostro percorso nell’ottica di migliorare sempre con il supporto di tutti”.