fbpx

Reggio Calabria, esplode la protesta per l’emergenza rifiuti: Pietrastorta completamente isolata [FOTO LIVE]

/

Reggio Calabria, bloccata la strada che dalla città collega alle sue colline: i cittadini sono stufi dell’emergenza rifiuti

A Reggio Calabria esplode la protesta per l’emergenza rifiuti. Ieri sera alcuni cittadini hanno bloccato la strada di Pietrastorta, isolando la frazione collinare reggina e tutte quelle che seguono (Terreti, Straorino, Arasì e Ortì). La strada, molto trafficata per i collegamenti con l’Aspromonte e con Gambarie, è tuttora bloccata in un giorno festivo, e il blocco sta provocando molti disagi. Tuttavia, i cittadini sono stanchi di vivere da anni sommersi dall’immondizia che determina condizioni igienico-sanitarie inaccettabili per una città che si professa come civile.

Altri episodi analoghi di protesta si sono verificati nella ultime ore a Gallico, dove nella notte sono intervenute due volanti dei Carabinieri e un mezzo dell’AVR per ripristinare la carrabilità della strada. Evidentemente la gente è stanca, comprensibilmente, di vivere in questo schifo.