fbpx

Reggio Calabria: operazione Cemetery Boss, scarcerato Nicola Alampi

Reggio Calabria: operazione Cemetery Boss. Scarcerato Nicola Alampiritenuto dalla DDA reggina esponente di vertice e capo promotore della cosca Rosmini

All’esito della camera di consiglio, il tribunale del riesame di Reggio Calabria, su articolato ricorso dell’Avv. Alessandro Tamiro, ha rimesso in libertà Nicola Alampi (cl.69), arrestato lo scorso 26 maggio, a seguito di ordinanza di custodia cautelare in carcere, poiché ritenuto dalla DDA reggina esponente di vertice e capo promotore della cosca Rosmini.