Categoria: CALABRIANEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, Lemma (Udc): “Sambatello non può subire ancora umiliazioni”

Reggio Calabria: “Sambatello non può subire ancora umiliazioni”. Il sostegno della Commissaria Provinciale dell’Udc Paola Lemma alla popolazione

“E’ inaccettabile che le emergenze provocate dall’incapacità della politica vengano pagate sempre dai cittadini. In alcuni casi con un accanimento insensato. La possibilità di individuare un nuovo sito di stoccaggio rifiuti, sia pure per un tempo limitato, sul territorio di Sambatello non è neanche da prendere in considerazione”. A sostenerlo è la Commissaria Provinciale dell’Udc Paola Lemma che ammonisce l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Falcomatà dopo il sopralluogo avvenuto negli scorsi giorni e che ha messo in allarme la popolazione del popoloso territorio. “L’emergenza rifiuti in cui versa nuovamente la nostra Città – dice ancora Paola Lemma – rischia presto di trasformarsi in emergenza sanitaria e servono provvedimenti urgenti. Non è consentito, però, che a pagare il dazio sia un territorio che si è trasformato nella pattumiera della Città e che da anni soffre per incuria e per le conseguenze di una gestione ambientale al confine con l’illecito penale. Bene ha fatto il Comitato Pro Sambatello ad insorgere e ad annunciare una vigilanza attiva per evitare che il nuovo sito di stoccaggio venga individuato in località Saracinò. Sono tante e diverse le responsabilità che hanno portato a questa ennesima crisi del ciclo dei rifiuti – prosegue Lemma – e neanche il commissariamento regionale, durato più di dieci anni, è riuscito a rendere la Calabria autonoma ed efficiente nella gestione del comparto. La dissennata raccolta “porta a porta” ha fatto il resto insieme alle difficoltà di bilancio del Comune. Adesso, però, con il passaggio delle deleghe alla Città Metropolitana, almeno per quelle che sono le responsabilità in esse contenute, l’Amministrazione deve dimostrare di essere in grado di sapere tutelare la salute dei suoi cittadini prima di ogni altra cosa. Tutti i suoi cittadini, senza distinzione tra centro e periferie o tra quartieri. La gestione dei rifiuti del resto dovrà essere uno dei temi principali della prossima campagna elettorale che, siamo certi, darà un’Amministrazione di centrodestra al Comune di Reggio. In ogni caso siamo pronti a dare battaglia insieme ai cittadini si Sambatello per la difesa dei loro diritti”.