fbpx

Reggina-Menez, l’intermediario in Italia: “Tante proposte, ma Jeremy ha scelto Reggio per due motivi”

Gettyimages / Paolo Bruno

Reggina-Menez, ha parlato della trattativa Fabio Ferrari della B.F.P. Sport, società che gestisce il calciatore francese in Italia

La Reggina e Menez. Oggi l’annuncio del presidente Gallo, nel prossimo weekend l’arrivo e la presentazione. Ai microfoni di TuttoMercatoWeb, ha parlato della trattativa Fabio Ferrari della B.F.P. Sport, società che gestisce il calciatore francese in Italia.

LA TRATTATIVA – “Per la fumata bianca ci è voluto un mese buono – le sue parole – In queste settimane ci sono stati tanti incontri perché Jeremy aveva tantissime proposte. Noi però ci siamo concentrati su due aspetti fondamentali: la voglia di tornare in Italia del ragazzo e l’ambizione del presidente Gallo nel costruire una squadra che possa puntare in alto facendo anche un regalo ai propri tifosi come il ragazzo. Quando i diretti interessati sono entrati in contatto è scoccata la scintilla e l’operazione è decollata in via definitiva”.

L’ARRIVO E LA PRESENTAZIONE“Complice la chiusura dell’aeroporto di Reggio l’idea dell’arrivo in catamarano al porto renderà la presentazione degna di un giocatore del talento di Menez. Sabato 27 poi ci sarà la presentazione ufficiale di fronte alla stampa e alla sua nuova tifoseria”.

IL RITORNO IN ITALIA“Carico a pallettoni e contentissimo di tornare in quella che reputa la sua seconda casa, l’Italia. Dopo i bei momenti vissuti con Roma e Milan era intrigato da una piazza del Sud, calda e importante come Reggio. Sono convinto che possano innamorarsi a vicenda. Sul piano atletico, poi, si sta allenando come un matto e siamo convinti che saprò conquistare il popolo della Reggina”.

IL NUMERO DI MAGLIA – “Sono onesto. Fra le mille sfaccettature della trattativa non ne abbiamo ancora parlato. Immagino, però, che visto il legame e la storia che Menez ha con quella maglia proverà ad averla anche a Reggio Calabria”.

IL LAVORO DI TAIBI“Tantissimo. Lui da una parte, come ex rossonero, e il presidente Gallo che è di Roma hanno ‘accerchiato’ Jeremy per convincerlo della nuova avventura. Taibi, poi, è sempre stato estremamente sereno sulla bontà dell’operazione. Il passato al Milan inculca una mentalità del lavoro incredibile e questo non può che essere una rassicurazione per tutti”.

L’OBIETTIVO SERIE A – “L’obiettivo del presidente Gallo è la Serie A. Ha le idee chiare ed è molto determinato nel raggiungerlo. Per questo sta allestendo una squadra di alto profilo”.

MASTOUR –  “Rimarrà a Reggio? Assolutamente. Tra l’altro si è già allenato con Menez sotto la gestione Inzaghi al Milan. Si conoscono, si apprezzano e ci sono racconti dei loro allenamenti che non possono far altro che ben sperare tutta la Reggina”.

Reggina-Menez, che storia! E’ il “colpo” amaranto più grande di sempre?

Reggina, quella “concreta possibilità che il torneo venisse annullato” e le “fonti” di Gallo

La Reggina, Gallo e quelle percentuali da capogiro: “La Serie A è il 70%, poi…”

L’annuncio di Gallo che manda in estasi i tifosi: “Menez è un calciatore della Reggina!” [VIDEO]