fbpx

Reggina, Menez: “sono qui per portare il club in Serie A, avevo altre richieste ma ho accettato subito” [FOTO E VIDEO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggina, la prima conferenza stampa di Jeremy Menez da calciatore amaranto: il fenomeno francese si presenta alla stampa e ai tifosi

Ieri l’arrivo in città, oggi la presentazione ufficiale. Allo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria va in scena la prima conferenza stampa di Jeremy Menez. L’attaccante francese è diventato ufficialmente un calciatore della Reggina, ha risposto alle domande dei giornalisti. Rivivi la diretta con i nostri inviati. “Intanto voglio dire grazie al presidente e al direttore. Ma anche a tutti coloro che hanno contibuito al mio arrivo. Voglio ringraziare Sounas che mi ha lasciato il numero 7. Sono qui perché abbiamo parlato tante volte con la dirigenza, hanno sempre detto cose positive nei miei confronti e apprezzo per questo”.

REGGIO“Già ieri ho mangiato bene. Non ho avuto il modo ancora di visitare la città, ne avrò il tempo”.

RUOLO“Sono a disposizione del mister, è ovvio che lui mi conosce e vedremo insieme come posso aiutare la squadra e renderla più forte. Sono venuto qui per vincere la Serie B e andare in Serie A, punto all’obiettivo più in alto possibile. Da romanista sono fatto così. C’è la fiducia, l’amore, è quello che ho sentito quando mi hanno proposto la Reggina. Avevo altre proposte, ma ho accettato il club per questo motivo”.

GALLO“Ci sono cose che non si spiegano, le senti da solo. Dal primo momento ho capito che Gallo è un tipo passionale”.

TIFOSI – “Ho ricevuto tanti messaggi dei tifosi e questo mi fa piacere. Mi dispiace non poter festeggiare, ma ci sarà tutto il tempo per farlo”.

COMPAGNI – “A parte Mastour che conosco perché ci ho giocato insieme, Denis con cui ho giocato contro, con tutto il rispetto non conosco nessuno”.

Reggina, Menez: “peccato non poter festeggiare coi tifosi. Sono qui per vincere” [VIDEO]

Reggina, Gallo presenta Menez e si rivolge ai tifosi: “Il calciomercato è appena iniziato…”

Reggina, Menez: Orgoglioso di poter rappresentare Reggio e la Calabria”. E Verratti e Benzema mettono mi piace [FOTO]