fbpx

Reggina, si aspetta solo l’arrivo in città di Menez: “non ho dubbi su di me, farò di tutto per rendere felici i tifosi” [FOTO e VIDEO LIVE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

E’ il giorno che i tifosi della Reggina aspettavano da tempo: tra pochi minuti Jeremy Menez sbarcherà al porto di Reggio Calabria

Mancano ancora trenta minuti all’arrivo di Jeremy Menez al porto di Reggio Calabria, ma diversi tifosi sono fuori dal porto ad attenderlo. Grande trepidazione per i fans calabresi che vogliono dare il benvenuto migliore al campione francese. L’ex Milan non bisogno di presentazione, è un profilo di livello internazionale, il primo “regalo” del Presidente Luca Gallo alla città per la promozione in Serie B. In alto le FOTO LIVE della traversata sullo Stretto. La partenza da Messina è avvenuta intorno alle 14.30, il calciatore è a bordo del catamarano battente bandiera amaranto e tra poco arriverà in città. Ai microfoni ufficiali amaranto ha parlato il fratello agente: “voglio ringraziare tutti, soprattutto il presidente, il direttore e tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di tutto questo. Non vedo l’ora di arrivare al porto. Il calcio è la mia passione, ho sempre fatto di tutto per diventare un calciatore professionista. Ho voluto io questo trasferimento perché avevo perso la passione che avevo di lavorare duramente per arrivare domenica alla gara ufficiale. Avevo bisogno di questo per ritrovarmi e sentire la passione. In Italia ho sempre sentito tutte queste emozioni, qui ci sono tutte le possibilità per far sognare la gente qui. In Francia la stagione è diversa, lì l’obiettivo era salvarsi. Ci siamo riusciti e di questo sono contento. Io non ho dubbi, posso dare tanto a questa squadra. Sto bene fisicamente e adesso ho ritrovato di nuovo la passione. Darò tutto per rendere felici i tifosi. Con tutta l’umiltà che ho, posso fare la differenza ovunque. Devo lavorare duro, il resto lo dirà il campo. Reggina-Roma? Non ricordo di quella partita è passato troppo tempo. Io adesso devo farmi perdonare facendo gol e assist. Gallo? A me piace il rapporto umano, di fiducia. Ho sentito subito che il mio cammino era di venire a Reggio Calabria. Il presidente è una grande persona. Grazie a lui e ai giocatori la Reggina è in Serie B, ora l’obiettivo è andare in Serie A. Tutto passo dopo passo. In Italia mi sento a casa. Toscano? Ci siamo sentiti un paio di volte, spero di incontrarlo presto. Mastour? Ragazzo con tante qualità, lui ha bisogno di fiducia e di non ascoltare le voci della gente intorno a lui. Non ho dubbi su di lui, spero di poterlo aiutare. Un po’ come Totti a Roma con me. Sarò qui per farlo stare bene. Ho sempre avuto bei rapporti con tutti, con Ancelotti o Ranieri”. In basso il link per il VIDEO dei tifosi che aspettano Menez al porto di Reggio Calabria.

Reggina, il giorno tanto atteso è arrivato. Menez atterra in Italia: “Sto benissimo, qui per dimostrare chi sono” [FOTO]

Reggina, Menez atteso al Porto di Reggio Calabria. I tifosi sognano la Serie A [VIDEO]

Reggina, la Questura stoppa le manifestazioni per l’arrivo di Menez a Reggio: “non compatibili con DPCM anti Covid”