fbpx

Reggina, l’abbraccio di Gallo a Menez: “non vedevo l’ora di vederti”. E l’incontro si sposta al Sant’Agata per la firma del contratto [FOTO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

La calorosa accoglienza di Luca Gallo al neo acquisto Jeremy Menez: al Sant’Agata la firma che farà diventare il francese un calciatore della Reggina

“Non vedevo l’ora di vederti!”. Sono state queste le prime parole pronunciate dal presidente Luca Gallo nei confronti del nuovo arrivato Jeremy Menez. L’arrivo del francese è stato di quelli in grande, come piace al patron: il catamarano battente bandiera amaranto è attraccato intorno alle 15.45 al porto di Reggio Calabria e finalmente l’attaccante francese ha potuto mettere piede sulla sponda calabrese dello Stretto, quella che sarà la sua nuova casa. L’abbraccio è significativo, perché si tratta sicuramente del maggiore acquisto della presidenza Gallo, probabilmente anche di tutta la storia della Reggina. L’ex Milan non ha bisogno di presentazioni, è un profilo di livello internazionale, dalle prime dichiarazioni sembra anche uno con la testa sulle spalle e deciso a far bene. “Per me conta molto l’aspetto umano, il rapporto con le persone – ha dichiarato il francese – . Mi sento benissimo e non ho dubbi su di me, so di poter essere decisivo e farò di tutto per rendere felici i tifosi”. Parole che fanno ben sperare, Menez vestirà la casacca amaranto con il massimo impegno e con tanta voglia di dimostrare la propria forza.

Intanto il calciatore si è spostato in auto, ovviamente con il presidente Gallo, verso il centro sportivo Sant’Agata, dove firmerà il proprio contratto e stabilirà ufficialmente il proprio legame con la Reggina. Ad accoglierlo il ds Massimo Taibi, che ha viaggiato con lui da Catania sino a Reggio, e il mister Domenico Toscano, con il quale ha avuto al momento la possibilità di parlarci solo telefonicamente. Insomma, l’avventura calabrese di Menez è pronta ad iniziare ed intorno al suo profilo ci sono già tantissime attese da parte dell’ambiente.

Menez, adesso Reggio Calabria è casa tua: inizia l’avventura con la Reggina, l’accoglienza dei tifosi [FOTO]

Reggina, l’arrivo del catamarano con Menez a bordo [VIDEO]

Reggina, Menez atteso al Porto di Reggio Calabria. I tifosi sognano la Serie A [VIDEO]

Reggina, il giorno tanto atteso è arrivato. Menez atterra in Italia: “Sto benissimo, qui per dimostrare chi sono” [FOTO]

Reggina, si aspetta solo l’arrivo in città di Menez: “non ho dubbi su di me, farò di tutto per rendere felici i tifosi” [FOTO e VIDEO LIVE]