fbpx

Real Cittadella, Cacciotto: “ieri giornata epocale per Messina”

zona falcata real cittadella messina

TReal Cittadella, Cacciotto: “la giornata di ieri può essere definita epocale nella misura in cui, grazie alla sinergia istituzionale, ci si appresta ad un lavoro di bonifica di una parte di Messina, avvolta da un fascino e da una bellezza che traspira nonostante il degrado”

“Finalmente qualcuno si muove all’interno della Real Cittadella. La giornata di ieri può essere definita epocale nella misura in cui, grazie alla sinergia istituzionale, ci si appresta ad un lavoro di bonifica di una parte di Messina, avvolta da un fascino e da una bellezza che traspira nonostante il degrado”. E’ quanto scrive in una nota Alessandro Cacciotto, Consigliere della Terza Municipalità. “Già il degrado non ha scalfito minimamente l’imponente bellezza della Fortezza costruita tra il 1680 ed il 1686 ed il cui recupero e valorizzazione diventa un elemento troppo importante per il rilancio culturale, storico, artistico, turistico, economico, della città. E così se da una parte è importante chiudere i varchi di accesso agli abusivi, bonificare l’area, dall’altra parte la vera scommessa è quella di far conoscere al mondo intero la Real Cittadella. La Fortezza fa parte di quel brand Messina che diventa cruciale anche per l’economia della nostra città. Si proceda dunque in gran fretta a rimuovere lo scempio ambientale che si è creato all’interno della Real Cittadella ma si lavori immediatamente per mettere la storica Fortezza a regime per fruirla e farla conoscere agli stessi messinesi ed ai turisti”, conclude.