fbpx

Razzismo: Rete studenti Milano ‘rivendica’ imbrattamento statua Montanelli

Milano, 14 giu. (Adnkronos) – Un video di 41 secondo postato sulla pagina Facebook di Rete studenti Milano mostra l’imbrattamento compiuto ieri sera ai danni della statua di Indro Montanelli, nei giardini di via Palestro a Milano. Sono due i ragazzi che entrano in azione con la vernice rossa, mentre un terzo riprende la scena. Un ragazzo, coperto da una giacca rossa con cappuccio scrive le parole ‘Razzista, stupratore’ alla base del monumento. A interrompere la colonna sonora è un applauso alla fine del video, quasi ad autocelebrarsi.
Ad accompagnare le immagini anche un messaggio. “‘Gli italiani non imparano niente dalla Storia, anche perché non la sanno’. Queste sono le parole spocchiose del ‘più grande giornalista italiano’ Indro Montanelli”, è l’incipit.
“Crediamo di aver dimostrato – al contrario – di conoscerla molto bene. Siamo convinti che, senza una giusta revisione critica, la storia non possa definirsi tale. Essa va intesa come materia viva, soggetta a cambiamenti, e non possiamo fingere di non sapere che le statue che ne celebrano i protagonisti hanno una funzione sociale collettiva, perché occupano lo spazio pubblico rappresentando ciò che una classe dirigente decide di celebrare della propria storia”.