Categoria: CALABRIAMETEONEWSSICILIA

Previsioni Meteo: nuova settimana di maltempo sull’Italia, il bollettino fino al 14 giugno dell’Aeronautica Militare

Tags: meteo calabriameteo messinameteo reggio calabriameteo sicilia

Il maltempo continuerà anche in questa settimana, con fenomeni particolarmente intensi ancora al Nord: il bollettino dell’Aeronautica Militare

Dopo una parziale pausa nella giornata di sabato 6 giugno, l’Italia è alle prese con una nuova ondata di maltempo sulle regioni del Nord, particolarmente colpite da piogge torrenziali, devastanti grandinate, frane e allagamenti. Il maltempo continuerà anche in questa settimana, con fenomeni particolarmente intensi ancora al Nord. Ecco le previsioni del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare.

Domani, martedì 9 giugno

Nord: molte nubi compatte sulle regioni alpine, con rovesci o temporali diffusi, intensi al mattino sul Piemonte; nubi cumuliformi sparse sul resto del settentrione, con locali deboli piogge o rovesci. Parziale attenuazione dei fenomeni dalla serata.

Centro e Sardegna: cielo da parzialmente a molto nuvoloso sul settore peninsulare, per la presenza di nubi cumuliformi sparse, accompagnate da rovesci o temporali, in parziale attenuazione serale; cielo da poco a parzialmente nuvoloso sulla Sardegna, con al più qualche isolato debole fenomeno.

Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso, con formazione di nubi cumuliformi sparse durante le ore centrali della giornata, accompagnate da deboli piogge o rovesci.

Temperature: minime in aumento sul Trentino-Alto Adige, stazionarie sulle regioni ioniche peninsulari e sul resto delle aree alpine e prealpine, in diminuzione sul resto del Paese; massime in diminuzione al nord-ovest, Lombardia, Emilia, cose della Toscana, Sardegna, Sicilia, Basilicata e Calabria tirreniche, in aumento sul resto del Paese.

Le previsioni per i prossimi giorni

Mercoledì 10/06/20. Nord: al primo mattino molte nubi compatte sulle regioni centrorientali e sulla Liguria, con rovesci o temporali da sparsi a diffusi; cielo in generale velato sul resto del settentrione. Dalla seconda parte della mattinata generale aumento della nuvolosità cumuliforme, con rovesci o temporali, da sparsi a diffusi, in successiva parziale attenuazione serale. Centro e Sardegna: al primo mattino addensamenti compatti sulle regioni tirreniche, con rovesci o temporali sparsi; cielo poco nuvoloso o velato sul resto del centro. Dalla seconda parte della mattinata generale aumento della nuvolosità cumuliforme, con rovesci o temporali, da sparsi a diffusi, in successiva attenuazione serale sulle regioni adriatiche e sulla Sardegna. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso, con formazione di nubi cumuliformi sparse, accompagnate da deboli rovesci o temporali, nelle ore centrali della giornata. Temperature: minime in diminuzione sulle regioni centrali adriatiche, al sud e sulle aree alpine e prealpine orientali, stazionarie sul resto del Paese; massime in aumento al nord-ovest e sul Trentino-Alto Adige centroccidentale, in diminuzione sul resto del Paese.

Giovedì 11/06/20: molte nubi al nord e sulle regioni tirreniche peninsulari, ed estesa nuvolosità cumuliforme sul resto del Paese, con rovesci o temporali, da sparsi a diffusi, localmente anche intensi su levante ligure ed alta Toscana. Generale attenuazione dei fenomeni dalla serata.

Venerdì 12/06/20: al primo mattino addensamenti compatti al nord-ovest, con rovesci o temporali sparsi; bel tempo sul resto del Paese. Dalla seconda parte della mattinata sviluppo di nubi cumuliformi sparse su tutto il settore peninsulare, accompagnate da deboli piogge o rovesci, in successiva attenuazione dal tardo pomeriggio.

Sabato 13/06/20 e domenica 14/06/20. Sabato: primo mattino locali addensamenti compatti su Liguria, aree alpine occidentali e sulla Sardegna, con rovesci o temporali, da sparsi a diffusi; bel tempo sul resto del Paese. Dalla seconda parte della mattinata graduale aumento della nuvolosità su Alpi, Prealpi e regioni tirreniche, con rovesci o temporali sparsi, in successiva attenuazione serale. Nella mattinata di domenica nubi cumuliformi su Alpi, Prealpi e regioni tirreniche peninsulari, con rovesci o temporali sparsi dal tardo mattino; cielo poco nuvoloso o velato sul resto del Paese.