Il presidente del Rimini: “non capisco la promozione di Reggina, Monza e Vicenza. Sarebbe irregolare”

reggina-monopoli diretta live gol Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Il presidente del Rimini Giorgi Grassi parla della ripresa della stagione in Serie C, nel mirino anche la promozione della Reggina

In attesa del Consiglio Federale, alcune società iniziano a fare la voce grossa in vista della decisione che riguarderà da vicino anche la Reggina. Ospite dei microfoni di RaiSport Giorgio Grassi, presidente del Rimini, ha rilasciato alcune dichiarazioni, come riporta anche TMW: “Ci troviamo di fronte ad un campionato con una conclusione completamente irregolare, in totale difformità rispetto a quanto deciso lo scorso 1° luglio. Non condivido e non capisco perché il Monza, il Vicenza e la Reggina debbano essere promosse in Serie B perché i campionati si vincono e si finiscono con la matematica e sul campo. Credo che si dovrà impugnare il campionato per una fine irregolare. La Serie C è un mondo a sé stante, dove paghiamo come professionisti senza averne gli introiti. E quando abbiamo noi un problema non ci ascolta mai nessuno”.

Serie C Girone C, arriva la rinuncia della prima squadra: “chiudiamo in anticipo la stagione”