fbpx
ALLARME TSUNAMI
MAREMOTO NEL MEDITERRANEO DOPO TERREMOTO 7.0 NELL'EGEO
"ALLARME ROSSO" DELL'INGV. LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Minori: Lega, morte Zohra Shah sia occasione di riflessione

Roma, 10 giu. (Adnkronos) – “La morte di Zohra Shah, una bambina di soli otto anni, avvenuta giorni fa a Rawalpindi in Pakistan e sfortunatamente poco approfondita dai media, riporta all’attualità la condizione disumana nella quale vivono milioni di bambini nel mondo”. Lo affermano i senatori della Lega Stefania Pucciarelli, presidente della commissione per la Promozione e la tutela dei diritti umani, e Simone Pillon, vicepresidente della commissione per l’Infanzia e l’adolescenza.
“Malmenata, umiliata dai suoi datori di lavoro e lasciata morire in un ospedale: questa -sottolineano- è la penosa sorte toccata a Zohra colpevole, ad una prima ricostruzione dei fatti, di aver accidentalmente fatto scappare dei pappagalli dalla loro gabbia mentre la puliva. Le commissioni dove operiamo hanno fatto dell’attenzione alla questione minorile uno di punti qualificanti del suo operato: la lotta al fenomeno delle spose bambine ne è forse l’esempio più evidente. Chi come noi ha una responsabilità politica non può voltare lo sguardo di fronte a questi scempi; siamo certi che il Parlamento italiano saprà sostenere ogni nostra inziativa, che dedichiamo alla piccola Zohra e alle tante altre vittime sconosciute”.