Messina, la proposta del Nursind: “intitolare la postazione di Gazzi del 118 all’infermiere morto nell’incidente stradale”

Messina, la proposta del Nursind: “intitolare la postazione del 118 Gazzi a Francesco Tedesco, l’infermiere morto lo scorso 26 maggio in un tragico incidente stradale”

Intitolare la postazione del 118 Gazzi a Francesco Tedesco, l’infermiere morto lo scorso 26 maggio in un tragico incidente stradale. La proposta arriva dal Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche che ha inviato nota formale ai vertici del Policlinico, dell’Asp, del Papardo e della società che si occupa del servizio di emergenza urgenza. Nella proposta fatta dal segretario territoriale Ivan Alonge e dal direttivo Nursind Messina, il sindacato degli infermieri ricorda “la prematura scomparsa del nostro amico e collega Francesco “Ciccio” Tedesco, avvenuta giorno 26 maggio con un tragico incidente stradale in cui nemmeno la velocità nei soccorsi del 118 ha potuto salvargli la vita e lasciarlo all’affetto dei suoi cari e di tutti coloro che lo amavano. Francesco era un professionista preparato ed un uomo amato da tutti ed è per questo che chiediamo, ove possibile, il cambio di denominazione della postazione Gazzi in postazione 118 Francesco Tedesco. Intitolare la postazione a questo professionista esemplare è un segnale di vicinanza delle istituzioni a tutti gli operatori che quotidianamente rischiano la propria vita in situazioni emergenziali per salvare le vite di chi ha bisogno”.