fbpx

Messina, il sindaco De Luca rimanda la diretta che avrebbe sancito il suo rientro in città: “sopraggiunti motivi familiari”

Cateno de luca - padre

È di poche righe il post con cui il sindaco di Messina, comunica a follower, cittadini e organi di informazione lo slittamento a data da destinarsi della diretta chiarificatrice rispetto a questa sua lunga assenza dalla città

Rimandata a data da destinarsi per sopraggiunti motivi familiari” la diretta del sindaco di Messina Cateno De Luca, annunciata per oggi, 14 giugno, in occasione del rientro dopo circa un mese di assenza dal territorio messinese del primo cittadino.

A comunicarlo è lo stesso De Luca dalla sua pagina Facebook sulla quale ha pubblicato un post di poche righe, accompagnato ad una foto in cui il sindaco stringe la mano di una persona anziana a letto. È verosimile si possa trattare del padre di De Luca che, come comunicato da quest’ultimo, la scorsa domenica di Pasqua a subito un attacco ischemico che ha messo in crisi la sua salute, di cui a questo punto si ipotizza un ulteriore peggioramento. Sebbene non vi sia un riferimento esplicito in proposito nel post, è facile immaginare che sia stato posticipato anche il rientro del sindaco in città.

Questo quanto si legge nel post del primo cittadino: “LA DIRETTA FB È RINVIATA A DATA DA DESTINARSI PER SOPRAGGIUNTI MOTIVI FAMILIARI! Scusatemi ed a molto presto!