fbpx

Fase 3: Serafini (Fi), ‘in alcune regioni stadi riaprano al pubblico’

Roma, 12 giu. (Adnkronos) – “Distanziamento sociale, controllo della temperatura corporea ai cancelli d’ ingresso, anche con uno scanner facciale in grado impedire l’accesso alle persone maggiormente a rischio, ma teoricamente in qualche regione si potrebbero riaprire gli stadi. Chiedo al governo di pensare anche allo sport post covid-19 e alle società calcistiche di responsabilizzare al massimo i loro sostenitori”. Lo afferma il senatore di Forza Italia, Giancarlo Serafini.
“Bisogna evitare rischi e i contatti tra i tifosi -aggiunge- ma forse una riduzione del 10-15% degli ingressi dovrebbe garantire lo spazio necessario tra gli spettatori. Se ci si muove in treno, aereo, autobus che sono spazi ridotti e al chiuso dove circola più o meno la stessa aria, anche se filtrata, perché non permettere alle persone di assistere ad uno spettacolo all’aria aperta?”