Emergenza rifiuti a Reggio Calabria, Striscia la Notizia dà voce ai cittadini: la situazione è disperata, “il Coronavirus è l’ultimo dei problemi” [FOTO]

/

Striscia la Notizia a Reggio Calabria per mostrare l’emergenza rifiuti: situazione critica e cittadini disperati, la soluzione al problema non si vede ancora

L’emergenza Coronavirus è stata superata. Anzi, a Reggio Calabria non è mai arrivata. Adesso siamo ad un passo dall’estate, avremmo voluto raccontare di città che volge lo sguardo all’arrivo dei turisti, all’organizzazione di eventi culturali, alla ricerca per gli studi universitari, alla ripartenza economica. Invece nella nostra amata terra, ad inizio giugno 2020, si parla di spazzatura. Fa venire i brividi il servizio di Striscia la Notizia che decanta le bellezze del Lungomare Falcomatà, ma al tempo stesso mostra la triste realtà che ogni giorno vivono i cittadini reggini. Metri e tonnellate di rifiuti che non vengono raccolti da settimane, abitanti esausti di una situazione che ritorna ciclicamente a ripetersi, nonostante le tasse (tra le più care della penisola) vengano puntualmente pagate. Un continuo scaricabarile tra Comune e Regione che, onestamente, ai cittadini interessa davvero poco. “Il Coronavirus è l’ultimo dei problemi, dobbiamo stare attenti che i topi non entrino dentro casa”, esclamano i disperati abitanti del luogo. La situazione è critica, ma chi ama questa terra pretende un cambiamento!