fbpx

Emergenza rifiuti a Reggio Calabria, la lettera di un cittadino: “perché in alcune zone sono stati raccolti e noi siamo abbandonati?”

Emergenza rifiuti a Reggio Calabria, un lettore si sfoga e si chiede perché nessuna associazione dei consumatori abbia intentato una class action

In qualche zona della città è iniziata la raccolta della spazzatura, ma in molte altre zone di Reggio Calabria l’emergenza rifiuti continua. Si sente abbandonato un lettore di StrettoWeb, che si è così sfogato: “È passata un’altra settimana e la spazzatura continua a non essere raccolta nella via Verdirame dove abito. Mi chiedo e chiedo ai responsabili comunali: perché in alcune zone è stata raccolta e noi siamo stati abbandonati? Non mi risulta che noi paghiamo importi inferiori a quelli di altre zone della città!!! Come mai nessuno si muove? Non sarebbe il caso che qualche associazione dei consumatori intentasse una class action nei confronti del comune? Non sarebbe auspicabile che altri organi pubblici civili e militari preposti alla tutela ambientale intervenissero sul comune con diffida od altro? Questo silenzio a cosa è dovuto? Chi ha il potere e/o il dovere di intervenire cosa aspetta a farlo per sanare tale incresciosa situazione? Un po’ di ” rumore” sarebbe opportuno e necessario. Personalmente ho segnalato il tutto all’ AVR almeno quattro volte senza nessun riscontro. Distinti saluti”.

Lettera firmata – Dott. Antonio D’Amico