fbpx

**Coronavirus: Fontana, ‘su camici automatismo burocratico, Dama mai incassato’**

Milano, 7 giu. (Adnkronos) – Un “automatismo burocratico” quello delle fatture a Regione Lombardia, ma con l’intenzione di donare a favore degli ospedali. Così il presidente Attilio Fontana ricostruisce con un lungo post su Facebook la notizia delle forniture di camici da parte di Dama, la società che controlla Paul&Shark, di proprietà del cognato.
“Nel rispetto delle norme fiscali e tributarie, l’azienda oggetto del servizio di Report accompagnava il materiale erogato attraverso regolare fattura stante alla base la volontà di donare il materiale alla Lombardia, tanto che prima del pagamento della fattura, è stata emessa nota di credito bloccando di fatto qualunque incasso”, spiega Fontana. Di fatto, Dama non ha mai incassato niente per la fornitura di camici.
“Comprendo che l’esigenza sia far notizia e vendere copie, ciò che non comprendo sono le strumentalizzazioni scandalistiche tese a dare un’immagine distorta della realtà per abietti fini politici”, aggiunge Fontana. (segue)