fbpx

Conte: ‘in campo 80mld, ma è solo inizio percorso rilancio’

Roma, 3 giu. (Adnkronos) – “Ora occorre fare conti con l’emergenza economica, in campo abbiamo messo 80 miliardi, come tre manovre, tre leggi bilancio per aiutare le famiglie, i lavoratori, le imprese”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi, ricordando anche i ritardi del pagamento di bonus, cassa integrazione “per un apparato statale non pronto” a far fronte a tutti questi interventi. Per questo, “ho già chiesto scusa, siamo a lavoro per rendere più celeri le procedure”.
Tutto quanto fatto finora “è solo l’inizio di un percorso rilancio, dobbiamo continuare a intervenire per le filiali in sofferenza, il turismo, lo spettacolo per fare solo alcuni esempi, ma le difficoltà riguardano interi settori del commercio, dell’artigianato. Dobbiamo intervenire con nuove misure ancor più efficaci”, e cogliere questa fase come “un’occasione per ridisegnare il paese che vogliamo”.