Categoria: EDITORIALIMESSINANEWSSICILIA

Elezioni comunali in Sicilia: al voto il 4 e 5 ottobre, ci sono anche Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto

Tags: Amministrative Sicilia 2020ballottaggi siciliaElezioni Sicilia 2020Notizie Barcellona Pozzo di GottoNotizie Milazzo

Elezioni Comunali: si svolgeranno il 4 e 5ottobre le elezioni amministrative in 62 comuni della Sicilia. Eventuale ballottaggio il 18 e 19 ottobre

Il governo Musumeci ha deciso la data delle comunali dei 62 comuni in Sicilia: le elezioni si svolgeranno il 4 e 5 ottobre con l’eventuale ballottaggio fissato per il 18 e 19 ottobre. Agrigento ed Enna sono gli unici capoluoghi di provincia che andranno al voto. Tra i Comuni più grandi coinvolti, oltre ai due capoluoghi, ci sono Marsala, Barcellona e Milazzo, Carini, Partinico e Augusta. Sono 18 i comuni al voto con sistema proporzionale, 44 con il maggioritario. In precedenza, le elezioni erano state fissate il 24 maggio (ballottaggio il 7 giugno) e successivamente il 14 giugno (ballottaggio il 28) e rinviate a causa dell’emrgenza Coronavirus.

I COMUNI AL VOTO

Provincia di Agrigento: Agrigento, Camastra, Cammarata, Casteltermini, Raffadali, Realmonte, Ribera, San Biagio Platani e Siculiana

Provincia di Caltanissetta: Bompensiere, Mussomeli, Serradifalco e Villalba.

Provincia di Catania: Bronte, Mascali, Milo, Pedara, San Giovanni La Punta, San Pietro Clarenza, Trecastagni e Tremestieri Etneo.

Provincia di Enna: Enna, Agira, Centuripe, Nicosia, Pietraperzia e Valguarnera Caropepe.

Provincia di Messina: Barcellona Pozzo di Gotto, Basicò, Giardini Naxos, Graniti, Limina, Malvagna, Milazzo, Mirto, Naso, Raccuja, San Salvatore di Fitalia, Savoca.

Provincia di Palermo: Aliminusa, Caltavuturo, Carini, Godrano, Isola delle Femmine, Lascari, Misilmeri, Partinico, Polizzi Generosa , Pollina, San Mauro Castelverde, Santa Cristina Gela, Scillato, Termini Imerese,  Trabia e Villabate.

Provincia di Ragusa: Ispica, Vittoria.

Provincia di Siracusa: Augusta e Floridia.

Provincia di Trapani: Campobello di Mazara, Gibellina e Marsala.