fbpx

Bp: impatto covid, rettifiche e svalutazioni asset per 13-17,5 mld dollari

Londra, 15 giu. (Adnkronos) – Bp effettuerà rettifiche e svalutazioni dei suoi asset per un valore compreso tra 13 e 17,5 miliardi di dollari nel secondo trimestre dell’anno. A pesare sugli asset del colosso petrolifero britannico è l’impatto della crisi legata all’emergenza coronavirus e la riduzione del prezzo del petrolio.
“Con la pandemia Covid-19 che è continuata nel secondo trimestre del 2020, Bp -si legge in una nota – stima ora che la pandemia avrà un impatto duraturo sull’economia globale e impatterà sulla domanda di energia che sarà più bassa del previsto per un periodo prolungato”. La conseguenza dell’emergenza coronavirus “accelererà il ritmo della transizione verso un’economia e un sistema energetico low carbon”.